1. Rapimento di con riscatto di una prostituta - Prima Parte


    Data: 13/08/2019, Categorie: Dominazione / BDSM Autore: Super, Fonte: EroticiRacconti

    Mi è stato detto da un editore di libri Thriller Erotici di raccontare quello che io e i miei complici abbiamo fatto. Per evitare problemi ci chiameremo One, Two e Three. Mentre la vittima sarà semplicemente chiamata Cyan (ovvero Ciano in inglese). Volevo mettere i nomi in italiano, ma gli editori mi hanno detto di scriverli in inglese per rendere il libro più “commerciale”. Mi presento, io sono Two il braccio del gruppo, capelli castani, un bel fisico è ho 30 anni. One la mente invece è un filo più basso di me, ha pochi capelli e una lunga barba e ha 40 anni. Ed infine… Three, il matto del gruppo. Abbiamo la stessa età, magro, alto, completamente pelato e con dei buffi al Hulk Hogan (ad arco di trionfo). Tutti e tre siamo almeno finiti una volta in carcere: io per rapina a mano armata, One per truffa verso una banca o un assicurazione non ne parla tanto e Three per aver rubato nelle case (un vero topo di appartamento) peccato che si è fatto scoprire quando ha cercato di andare a letto con una. Ci siamo trovati come compagni di cella, mal volentieri ho dovuto relazionarmi con loro, per poi scoprire che non sono niente male, One è una persona colta e acculturato, con lui parlo specialmente di libri e film. Three invece ha solo due cose in mente, le rapine e le donne. Un'altra cosa in comune che abbiamo è la mancanza di soldi, poi non mi ricordo come ne è venuto fuori abbiamo detto quando ci fanno uscire, caso vuole che tutti e tre uscivamo lo stesso giorno!! Mi è venuto un colpo. Passano i giorni e ci fanno uscire di prigione, prendiamo l’autobus e andiamo nella casa di One, una casa immensa piena di stranezze: due stanze delle quali una non ha finestre e i muri imbottiti per farla diventare una stanza insonorizzata, l’altra ha un letto matrimoniale. C’è solo il piano terra ed è una fusione tra il garage, la cucina e la sala da pranzo con un tavolo ma almeno c’è un divano e una televisione. Chiediamo spiegazioni al padrone di casa “ebbene ragazzi, non ve l’ho detto, ma volevo essere sicuro, vi ho portati qui per chiedervi di darmi una mano” “che cosa dobbiamo fare” chiese Three che anche se aveva la faccia seria si vedeva che era eccitato “ebbene, dobbiamo rapire una persona”. Collegando il suo computer al televisore One aprì una cartella con scritto “Piano Cyan”, apri una foto e ci fece vedere una ragazza con i capelli sul blu e l’azzurro, “uaho!!!” urlò Three appena la vide, doveva avere una ventina di anni, nell’immagine si vedevano degli orecchini gialli, era vestita con una fascia rossa che lasciava intravedere pochettino le tette e la pancia, poi aveva un minigonna nera e stivali con i tacchi sempre dello stesso colore. E poi portava una borsetta verde. Rimasi anch’io abbagliato dalla sua bellezza. “ebbene avete conosciuto Cyan, lei è il nostro obbiettivo, la rapiremo e poi chiederemo il riscatto”, “ma One, da quel che vedo è una prostituta, a chi chiediamo il riscatto… al suo pappone!?” chiese Three “non fatevi confondere dal suo aspetto, ...
«123»