1. Chi sono veramente e perche' sono cosi

    29/05/2020: Una delle domande tipiche che mi fate su questo sito e' " perche' sei qui". Di solito rispondo "per rilassarmi chattando un po" o qualcosa di simile. In realta' e' come una specie di necessita' o addirittura "male necessario" per evitare di fare altro. Se mi permettete un paragone con il mondo delle dipendenze da droghe, e' come prendere il metadone. Non e' una cura ma e' un modo per evitare di farsi altro. Sono stata in analisi per anni per cercare aiuto per quello che a tutti gli effetti e' una dipendenza vera e propria nei confronti del sesso. E per evitare i soliti commenti ironici o cat leggere racconto
    Categorie: Tabù Autore: lisa_occhielli, Fonte: xHamster
  2. Assuntina

    29/05/2020: Per raccontare la mia storia devo fare un salto nel tempo e tornare a molti anni or sono, quando le donne portavano lunghe gonne a fiori, si predicava il libero amore e farsi uno spinello era giudicato più sano che fumare una sigaretta. A quel tempo avevo all'incirca una ventina d'anni e mia madre, che ne aveva da poco compiuti quaranta, aveva sposato quella filosofia di vita hippie e si comportava di conseguenza, con buona pace di mio padre, che invece era un bacchettone tutto d'un pezzo, sempre in giacca e cravatta. Dopo pranzo, quando il babbo tornava in ufficio, io e mamma ci fumavamo un leggere racconto
    Categorie: Anale Voyeur Tabù Autore: kazzoduro, Fonte: xHamster
  3. IN MEZZO LE SUE GAMBE.

    29/05/2020: ...penso sia stupendo vero?? Quando senti le orecchie strette tra le sue gambe, perché ti ritrovi con la lingua impegnata a infastidirle il clit, è ancora più eccitante quando è cosi grosso, che lo afferri con le labbra e ci passi la lingua in mezzo, la sua reazione sempre uguale, stringe le gambe ancor di più.. Mi diverte provocarla, amo provocarla, cercare quella femminilità che sta dentro di lei e farla uscire fuori, ed è quando le infilo tutta la lingua dentro la figa, quella mia stessa lingua che ritiro fuori solo dopo qualche secondo in cui è rimasta ferma immobile dentro il suo calo leggere racconto
    Categorie: Tabù Autore: EEdk1, Fonte: xHamster
  4. Suocera 2

    26/05/2020: Le basta mostrarmi la pianta dei piedi, è il suo segnale convenzionale per farmi capire quando ha fame di cazzo. Mia suocera Lidia, 67enne ben portati nonostante qualche chilo di troppo, peraltro ben compensato dalla sua statura di un metro e settantacinque, è la mia amante da cinque anni. Quando si è separata è venuta a stare con noi che non abbiamo figli ed un casa grande. Lei sta al piano di sopra. Avevo avuto fantasie erotiche su di lei, ancor prima di sposare sua figlia Elena. Poi, come dicevo, è venuta a stare da noi e le cose hanno preso una piega decisamente forte. Elena fa l’inferm leggere racconto
    Categorie: Tabù Autore: clacore, Fonte: xHamster
  5. PRIMA RICATTATA POI INCULATA: ATROCE VENDETTA

    26/05/2020: PRIMA RICATTATA E POI INCULATA: ATROCE VENDETTA PRIMA RICATTTA POI INCULATA: ATROCE VENDETTA PERSONAGGI: Loredana: 61 anni (mamma) Michele: 35 anni (figlio) Carlo: 53 anni (ricattatore) CAPITOLO 1 Loredana e Michele sono mamma e figlio rispettivamente di 61 e 35 anni. Loredana è una donna normale, non troppo leggere racconto
    Categorie: Anale Maturo Tabù Autore: marco7979, Fonte: xHamster
  6. Tacchi al centro commerciale – parte 1

    25/05/2020: Mi chiamo Elena. Da tempo soffro di questo disturbo che mi porta alla masturbazione, spesso anche compulsiva. Non raramente mi capita di passare notti insonni dopo la masturbazione, quasi come fossi insoddisfatta, quasi come a volerne sempre di più. Sono una persona timida e non riesco a parlare subito col primo che incontro.. figuriamoci a scopare! Voglio raccontarvi di ieri pomeriggio al centro commerciale. Intorno alle 16 del pomeriggio ero molto annoiata, facevo zapping alla tv sperando di trovare qualche bel film. In tv leggere racconto
    Categorie: Tabù Maturo Autore: highheels899, Fonte: xHamster
  7. Come 2 sorelle

    25/05/2020: Le intrusioni in camera di mia sorella Claudia si ripeterono moltissime volte. Non c'era giorno durante la settimana in cui non sgattaiolassi in camera sua e indossassi perizoma e reggiseno, calze e qualche suo vestitino sexy. La mia doppia vita mi piaceva e mi eccitava. Mi sentivo una ragazza sexy, di più…mi piaceva immaginarmi come una troia sexy, una puttana come quelle che ogni tanto vedevo ai lati della strada mentre tornavo in pullman da scuola. Sì, ero una troia e la cosa mi piaceva. Mi masturbavo ed immaginavo di essere scopata. Mi vedevo messa a pecorina, presa da dietro e immaginavo leggere racconto
    Categorie: Tabù Trans Comici Autore: Martina_Trav2018, Fonte: xHamster
  8. un incontro casuale

    24/05/2020: Era un giorno come tanti altri, riunioni, presentazioni, telefonate infinite e via....Alla fine della giornata, un appuntaemento di lavoro improvviso con un grande cliente e i partner inglesi in visita nella capitale della moda Italiana. Sono le nove in punto e nè io me tu sai cosa sta per riservaci questo destino....tu ti stai preparando come si deve, doccia, depilazione, piastra ai capelli, indossi diversi vestiti ma alla fine scegli quello che piu avanti mi stregerà. Ignaro di tutto cominciamo a bere un po di vino, si parla tra colleghi e clienti di lavoro di soldi di progetti e via.....i b leggere racconto
    Categorie: Hardcore, Prime Esperienze Tabù Autore: francobizz, Fonte: xHamster
  9. 250 - Il primo orgasmo con un'amica

    23/05/2020: “Amore ti ricordi che ti parlai di Angelo e Forica? Beh! Sono stati loro due a dare sfogo alla mia sessualità repressa ed a valorizzare per primi le mie voglie. Con lui e con lei ho passato dei momenti unici nella vita. Poi c’è stata Mirta che mi h dato e fatto avere tantissimo” Francesca ed Alberto erano a letto, molto vicini e parlavano sottovoce di loro due come avviene in una normale coppia di giovani. Alberto chiede “Com’è che hai conosciuto Angelo? Oppure hai conosciuto prima Forica?” La sua fidanzata risponde “Angelo era mio insegnante di matematica quando ero al liceo ed è stato un gio leggere racconto
    Categorie: Tabù Prime Esperienze Masturbazione Autore: sardo84, Fonte: xHamster
  10. Regalo di natale

    21/05/2020: Mi chiamo Max, ho 30 anni e lavoro in uno studio di commercialisti. Era un lunedì di inizio dicembre e la mia amica e collega Alessandra di 32 anni, nella pausa pranzo mi chiede di accompagnarla al centro commerciale dopo il lavoro perché è senza macchina. Nessun problema tanto finiamo alle 15, non ho impegni e lei è molto bella: alta 1,70, capelli biondi ricci e lunghi, occhi azzurri, tette belle sode, avrà una quarta, e un culetto che avrebbe resuscitato un morto. Mi sono segato molto spesso in questi due anni che lavoriamo assieme immaginandola nuda e restare un po’ solo in sua compagnia leggere racconto
    Categorie: Masturbazione Tabù Voyeur Autore: eymign, Fonte: xHamster
«1234...53»