1. Un inatteso pomeriggio alla SPA


    Data: 08/10/2019, Categorie: Etero Autore: brezzadimare, Fonte: RaccontiMilu

    Certe volte quando meno te lo aspetti accade l'imprevedibile.In genere non sono tipo da cercare avventure o guai, però, sai com'&egrave ..in primavera gli ormoni in subbuglio ...accade anche l'impossibile.Parecchi mesi fa avevo acquistato un coupon per un percorso di coppia in una SPA . Esperienza mai provata prima, ne' da sola ne' in coppia.Pensavo semplicemente ad un tranquillo pomeriggio di relax con il mio maritino,Tutt'alpiu' la riscoperta di qualche bacio ....Il centro benessere si trova dentro un albergo,Ci accolgono con molta cortesia, indicandoci i rispettivi spogliatoi.Ci mettiamo in costume e ci avviamo in piscina.Il pomeriggio scorre tranquillo tra idromassaggio, sauna, bagno turco...Confidavo in qualche coccola in più da parte del mio consorte ma la SPA e' abbastanza frequentata, e a lui (ma solo a lui, purtroppo) non piacciono le smancerie in pubblico.Dopo un paio d'ore ci chiamano per ricordarci che il coupon includeva un massaggio ciascuno ... Una gentile signora mi fa accomodare in una stanza , luci soffuse, musica rilassante, mi consegna uno di quei micro slip da centro estetico e mi chiede di prepararmi.Sfilo il costume da bagno, indosso lo slip ma tengo il costume.La signora mi avvisa,chiudendo la porta, che arriva paolo a farmi il massaggio....Rimango sorpresa, e' la prima volta che mi massaggia un uomo.Eccolo. Mmm . Mica male. Capelli corti, appena brizzolati, carnagione scura, muscoloso ma non palestrato. Prende l'olio e iniziava massaggiarmi il viso.  Passata la perplessità iniziale da "brava ragazza"... Mi lascio andare. Il tocco delle mani di Paolo e' delicato e suadente. La musica , i profumi, mi cullano dolcemente. Socchiudo gli occhi . Nel frattempo e' sceso a massaggiare il collo e con Movimenti ampi passa sotto il seno. E' un attimo ed il sopra del bikini finisce per terra. Mi chiede il permesso di massaggiarmi il seno. Ovviamente non mi rifiuto... I suoi movimenti sono molto professionali, il suo sguardo fisso sulla mia quinta un po' meno.... Ma non mi dispiace. Anzi. I miei capezzoli, non posso impedirlo, in un attimo sono turgidi, scuri, il seno e' teso, gonfio ...e' una reazione a catena più il massaggio diventa audace più il mio seno esplode.... Ed io ringrazio di non essere uomo, altrimenti l'eccitazione sarebbe stata decisamente più visibile. Paolo nel frattempo scendeva massaggiare la pancia, ma &egrave un movimento circolare e con sapienza passa sul pube esercitando una piacevole pressione. HA percepito la mia eccitazione . Si unge ancora le mani che scivolano all'interno delle cosce. Il piccolo perizoma di carta lascia intravedere la mia depilazione già estiva. ...chissà se gli piace . A giudicare dallo sguardo si. M fa girare a pancia in giù e quasi mi dispiace. Riparte dalle spalle. Dopo qualche secondo di dispiacere riapro gli occhi e vedo che per massaggiarmi le spalle sta davanti a me. Il mio viso all'altezza del suo ...membro. Scopro che la sua eccitazione e' pari alla mia. Non dice niente. Continua a ...
«12»