1. La migliore amica della mia ragazza


    Data: 11/11/2019, Categorie: Prime Esperienze Tabù Anale Autore: volo980, Fonte: xHamster

    La settimana scorsa per motivi di lavoro sono dovuto andare 4 giorni a Londra per partecipare ad un convegno importante per l'azienda per cui lavoro oltre che degli incontri con dei clienti.Ho preso una camera in un bell'albergo vicino alla sede della conferenza e sono arrivato in città la sera prima dell'evento. Arrivato in camera, ho fatto la doccia e sono voluto andare a fare una passeggiata dalle parti di Bond Street per dare un'occhiata ai negozi. Avevo promesso alla mia ragazza che se avessi avuto il tempo le avrei preso qualcosa dato che era dispiaciuta di non avermi potuto accompagnare. Mentre mi trovavo per le strade dei negozi mi chiama proprio lei e mi racconta della giornata, dell'ufficio, del lavoro e come sempre finisce per insinuare l'idea del matrimonio che a lei tanto sta a cuore. Io, come sempre durante le nostre conversazioni, finisco per farla ridere di qualcosa e lei di conseguenza dimentica tutto e non perde il buonumore. Poi mi dice "scemo, guarda che avrei pure Daniela e Laura pronte a farmi da testimone" e io "buon per te che tu sia già così decisa" e lei "Dani e Laura mi conoscono da sempre e so che mi adorano, anzi sai che Daniela si trova anche lei a Londra per un corso di formazione, magari mandale un messaggino". Io per tutta risposta le rispondo che non so se le scriverò perchè il convegno mi avrebbe rubato molto tempo. Intendiamoci, Daniela la conosco da tantissimo, ho un rapporto consolidato con lei essendo la più cara amica della mia ragazza, potrei chiamarla anche solo per dirle "Dani, ci prendiamo una birra veloce giusto per salutarci" e lei mi direbbe sì, ma ho voglia di tornare in albergo e controllare i documenti prima di vedere dei clienti. Il giorno dopo, mentre assisto alla conferenza mi arriva un messaggio al cellulare "perciò sei a Londra e non mi dici niente, come si dice stronzo in inglese?" Era Daniela, rido, le rispondo "Dani, scusa, ho un convegno, il capo, i clienti.. pensi che non ti voglia vedere? A quel punto mi risponde, ho promesso alla tua bella che stasera ti avrei fatto mangiare qualcosa di sano sennò tu chissà in quale hamburgeria finirai.. Le dico, ok e lei mi manda un faccino che sorride. Alle 19 la raggiungo all'appuntamento, la vedo già attraverso la vetrina di uno store, lei é dentro ad un negozio di accessori di lusso che guarda una borsa e si fa guardare come sempre. Daniela è 1,70 magra ha un viso dolcissimo quasi sempre coperto da una frangetta nera, occhi vivaci e un seno da urlo come quello della mia fidanzata, una terza che punta sempre verso l'alto, insieme sono uno spettacolo. La raggiungo tra l'odio dei commessi e lei mi dice "sei uno stronzo, non volevi chiamarmi, se non era per chi sai tu che ha insistito ti avrei mandato a cagare" e mi da un bacio sulla guancia come solo ad una persona che conosci da sempre. Il commesso si volta verso di lei e le dice 2.400 pound, più o meno 2.700 euro la borsa a cui era interessata. Andiamo via e ci fermiamo a cena in un posto carino, ...
«1234»